#Linux #Hardware

Quale portatile con Ubuntu?

Cosa acquisterei se volessi lavorare con Linux per sviluppare applicazioni web.

Scritto da Roberto Rossi il 01-2020

Oggi parliamo di PC e di Linux. Infatti voglio rispondere a un gentile visitatore che chiede:

Buongiorno. Ho letto il suo articolo "Linux è un fallimento?". L'ho trovato molto interessante ed esaustivo, però volevo capire se in commercio esistono notebook che possano supportare al meglio la distribuzione Ubuntu per programmazione JEE o PHP e quali database possono essere supportati.

Ecco quindi il PC che acquisterei se mi servisse un portatile con Ubuntu da utilizzare per lo sviluppo di applicazioni web e di rete in genere...

Cosa serve e cosa no

Se io dovessi concentrarmi sullo sviluppo web, e volessi acquistare un nuovo portatile, mi soffermerei maggiormente su questi aspetti:

  • Leggerezza e compattezza del PC.
  • Buon compromesso tra peso, prestazioni e durata della batteria.
  • Prezzo non eccessivo rispetto alle caratteristiche.
  • Ubuntu preinstallato. Deve essere già funzionante.
  • Supporto del produttore.
  • Dovrà durare almeno 5 anni.

In base a queste caratteristiche ho fatto la mia scelta.

Ci sono diverse possibilità

Naturalmente esistono diverse possibilità. Posso acquistare un portatile con Ubuntu, o per Linux, da vari produttori. Basta fare una ricerca de capirlo:

https://duckduckgo.com/?q=notebook+ubuntu

Io però ne ho scelto uno solo. Dell.

Perché? È banale raccontarlo:

  • È un produttore competente e affidabile.
  • Fornisce assistenza diretta.
  • Fornisce prodotti di qualità.
  • Non ha prezzi eccessivi.
  • Fornisce una ampia scelta.

Nel dettaglio

Il modello che acquisterei è il modello XPS 13. In particolare:

XPS 13 con  Ubuntu

https://www.dell.com/it-it/shop/notebook-dell/nuovo-xps-13/spd/xps-13-7390-laptop/cnx73925

Le caratteristiche che apprezzo maggiormente di questo PC sono:

  • Leggero. Poco più di 1.2 Kg.
  • Robusto. Ricavato da un unico blocco di alluminio.
  • Schermo ad alta risoluzione(4k).
  • 16 GB di RAM.
  • Disco interno SSD PCIe NVMe M.2 da 1 TB.
  • Processore Intel® Core™ i7-10510U di decima generazione (8 MB di cache, fino a 4,9 GHz, quad-core).
  • Ubuntu preinstallato in versione 18.04 LTS.
  • Possibilità di ottenere 4 anni di assistenza in loco e protezione da danni accidentali.

Trovo molto importante la presenza di Ubuntu già preinstallato, cosa che ne garantisce un corretto funzionamento senza dover spendere nemmeno un minuto di tempo in più di quello che serve per avviare il computer.

Cosi come trovo importante la possibilità di avere 4 anni di supporto da parte di Dell.

Un sistema subito pronto e destinato a durare nel tempo.

JEE, PHP e Database

Per quanto riguarda JEE, non utilizzandolo, posso dire poco. Ubuntu è una versione standard quindi ritengo che non dovrebbero esserci problemi.

Per quanto riguarda PHP, che uso anche con Ubuntu 18.04, sicuramente non ci sono problemi. Basta installare la, o le, versione desiderate.

Stessa cosa per i database. Un PC come quello descritto non avrà alcun problema con qualsiasi tipo di DB. Che sia MySQL, MariaDB, PostgreSQL, MongoDB, Microsoft's SQL Server o qualsiasi altro. E' sufficiente che il DB supporti Ubuntu per avere la garanzia del suo funzionamento.

Scrivimi

Per qualsiasi commento, domanda, o se vuoi esprimere la tua opinione... scrivimi usando i collegamenti/link di contatto presenti in tutte le pagine.